Accetta i cookie per visualizzare questo contenuto  

COMUNICATO STAMPA

L’Associazione Italiana Guide e Scout d’Europa Cattolici con il suo Presidente – Antonio Zoccoletto – rinnova la profonda e fraterna solidarietà al Sacerdote don Giuseppe Cosa, parroco della Parrocchia “Santi Cosma e Damiano” di Bocale in Reggio Calabria. L’attentato che ha distrutto la sua autovettura, che ha danneggiato la Chiesa e che poteva mettere a rischio la vita del parroco e dei parrocchiani è stato perpetrato ai danni di un uomo che tanto ha dato ai giovani della Calabria attraverso il suo impegno negli anni passati come Assistente Spirituale del Distretto Calabria, e che continua oggi  come guida spirituale del Gruppo Scout FSE Reggio Calabria 11 – S. Gregorio. Per questo motivo il gesto assume il valore di sfida a chi sta facendo tanto, senza clamore ma per questo non senza risultati, per il bene della gioventù calabrese.

Il Consiglio Direttivo ed il Commissariato Regionale si stringono attorno a don Giuseppe abbracciandolo e assicurandogli che gli staranno accanto continuando a lavorare per costruire un mondo migliore attraverso centinaia di Capi e diverse migliaia di ragazze e ragazzi presenti sia a Reggio Calabria che in tutta la Regione.

Download pdfComunicato Stampa

 


Inseriti da Segreteria Nazionale Scout d'Europa il mar 21, 2017 in Capi, News, Sala stampa
CONTRASSEGNATI COME: