L’Associazione Italiana Guide e Scout d’Europa Cattolici esprime solidarietà e si stringe in un fraterno abbraccio al Sacerdote don Giorgio Costantino, parroco della Madonna del Divino Soccorso in Reggio Calabria e Assistente Spirituale del gruppo scout FSE Reggio Calabria 3, oggetto, qualche giorno fa, di una vile aggressione per futili motivi da parte di alcuni giovani.

L’Associazione si unisce alle preghiere della Comunità parrocchiale e delle ragazze e dei ragazzi del Gruppo scout per la pronta guarigione di don Giorgio.

A pochi mesi dall’attentato a don Giuseppe Cosa, Assistente del Gruppo scout FSE Reggio Calabria 11, gli Scouts d’Europa ribadiscono la necessità di rispondere con sempre maggior vigore all’emergenza educativa, che purtroppo sempre più spesso genera episodi simili.

A tal proposito l’Associazione reagisce impegnandosi ancor di più, attraverso le proprie strutture locali, a svolgere alacremente il proprio servizio formativo a favore dei giovani di Reggio Calabria, in sinergia con la Chiesa locale e con tutti gli Enti e le persone di buona volontà che vogliono costruire un mondo migliore.

 

Download pdfComunicato Stampa